Dal primo gennaio 2012 il tasso di interesse legale passa al 2,5%. Lo ha stabilito il Decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze del 12 dicembre 2011.
In conseguenza di ciò vengono modificati i coefficienti per il calcolo dei diritti di usufrutto.
In allegato a questo articolo riportiamo la tabella dei coefficienti di usufrutto, aggiornata al 2012 da utilizzare per il calcolo delle imposte negli atti di compravendita, dove la base imponibile è costituita dalla differenza tra il valore della piena proprietà e quello dell’usufrutto.

fonti: accasoft